Dichiarazione di morte  

CHE COSA È E A CHE COSA SERVE:  

La dichiarazione di morte viene resa nel Comune nel cui territorio è avvenuto il decesso e può essere resa da: un congiunto, da un incaricato, da una persona informata del decesso.
Occorre presentare denuncia di morte allo stato civile del Comune ove il decesso è avvenuto entro 24 ore dal suo verificarsi.
1) Se il decesso è avvenuto in abitazione o casa di cura, il medico curante rilascia l’attestazione dell’avvenuto decesso e della causa di morte. I familiari o, per essi, l’Impresa funebre incaricata, devono provvedere ad effettuare la denuncia all’ufficio di stato civile del Comune ove è avvenuto il decesso;
2) se il decesso è avvenuto in ospedale, l’Amministrazione Ospedaliera provvede ad inoltrare la denuncia di morte direttamente all’ufficio di stato civile del Comune sul cui territorio è ubicata;
3) se il decesso è avvenuto per morte violenta o dipendente da reato, oppure in caso di rinvenimento di cadavere sul territorio comunale, l’ufficiale di stato civile o gli organi di polizia giudiziaria devono fare denuncia al Procuratore della Repubblica al fine di provvedere alla formazione dell’atto di morte e la contestuale autorizzazione alla sepoltura.  

Il dichiarante firmerà l’atto di morte contestualmente all’ufficiale dello stato civile.

DOVE RIVOLGERSI:  

UFFICIO STATO CIVILE

Sede distaccata, Viale Rimembranze,15

COSA OCCORRE FARE PER:  

I documenti necessari da consegnare all'ufficiale dello stato civile:
-  avviso di morte compilato su apposito modulo dal medico curante che attesti l’avvenuto decesso o la causa di morte; 
-  certificato necroscopico rilasciato dal Medico Legale dell’ASL competente;
-  scheda ISTAT compilata e firmata dal medico curante del defunto;
-  carta d'identità del dichiarante.

QUANDO:  

Entro 24 ore dal verificarsi dell´evento.

TEMPI:  

L´atto di morte viene redatto contestualmente alla dichiarazione di morte.

COSTI:  

Nessuno.

NORMATIVA:  

Art. 73 del D.P.R. n. 396/2000 - Regolamento dello Stato Civile.

RESPONSABILE:  

Daniele Barbagallo

Versione Stampabile Versione Stampabile

  • Segnalazione Guasti
  • Carta di identità elettronica (CIE)
  • Posta Elettronica Certificata (PEC)
  • Amministrazione Trasparente
  • Albo Pretorio
  • PagoPA
  • Nido d´Infanzia comunale: