Agenzia di viaggio  

CHE COSA È E A CHE COSA SERVE:  

Le agenzie di viaggio e turismo sono imprese che esercitano, anche on line, le attività di produzione, organizzazione, prenotazione e vendita di biglietti di viaggi e soggiorni o attività di intermediazione in questi servizi.
 
Requisiti per l'esercizio dell'attività: 
Per svolgere l’attività è necessario presentare SCIA per agenzia di viaggio e turismo come previsto dall'articolo 58 della Legge Regionale 01/10/2015, n. 27.
 
Requisiti soggettivi:
Per svolgere l’attività è necessario possedere i requisiti previsti dalla normativa antimafia e i requisiti morali.
La responsabilità tecnica dell'agenzia di viaggio e turismo deve essere affidata a un direttore tecnico iscritto nell'apposito registro regionale (articolo 63 e articolo 64 della Legge Regionale 01/10/2015, n. 27).
Il direttore tecnico deve prestare la propria attività lavorativa con carattere di continuità ed esclusività in una sola agenzia.
 
Requisiti oggettivi:
I locali dove si svolge l’attività devono avere una destinazione d’uso compatibile con quella prevista dal piano urbanistico comunale. Se l’attività viene svolta on line non è richiesta la destinazione d'uso commerciale dei locali.
 
Devono essere rispettate le norme e le prescrizioni specifiche dell’attività, per esempio quellein materia di urbanistica, igiene pubblica, igiene edilizia, tutela ambientale, tutela della salute nei luoghi di lavoro, sicurezza alimentare, regolamenti locali di polizia urbana annonaria.

DOVE RIVOLGERSI:  

UFFICIO COMMERCIO E ATTIVITÀ PRODUTTIVE

Palazzo comunale, Via Cardinal Minoretti,19 - Primo piano

COSA OCCORRE FARE PER:  

Prima di avviare l'attività o cambiare denominazione, è necessario presentare apposita richiesta al SUAP, che procederà con la prenotazione su portale www.infotrav.it. La denominazione richiesta non potrà essere utilizzata qualora, entro 90 giorni dalla data di prenotazione, non sia stata presentata apposita SCIA per l'avvio dell'attività di agenzia di viaggio e turismo o per la variazione della denominazione dell'attività di agenzia di viaggio e turismo.

Per l'apertura/chiusura di ulteriori filiali, succursali o altri punti vendita NON è necessario presentare una SCIA; occorre comunque inoltrare apposita semplice "comunicazione" al Comune ove sono ubicati i locali in cui viene ad essere svolta l'attività nonché al comune a cui è stata inviata la SCIA dell'agenzia principale e non necessita della nomina di un nuovo direttore tecnico..

NORMATIVA:  

L.R. Lombardia 01/10/2015 n. 27 artt. 56 e seguenti:

- RD 773/31 artt. 11 e 115

- DPR 616/77 art. 58

- Ex Legge Quadro 135/2001

- Ex Legge Reg.Lombardia 15/2007 modificata dalla L.R. 14/2014

- Legge 122/2010 art. 49 c.4bis

- DPR 160/2010 art. 2 e 5

RESPONSABILE:  

Giovanna Cattaneo

Versione Stampabile Versione Stampabile

  • Segnalazione Guasti
  • Carta di identità elettronica (CIE)
  • Posta Elettronica Certificata (PEC)
  • Amministrazione Trasparente
  • Albo Pretorio
  • PagoPA
  • Piano Governo Territorio (PGT)
  • Nido d´Infanzia comunale:
  • Mensa scolastica
  • Vetrina lavoro
  • Informativa mercato elettronico
  • Calcolo ravvedimento operoso
  • Calcolo IMU-TASI
  • Suap
  • CPIA Monza e Brianza
  • Linea amica
  • Il portale della legge
  • Protezione civile
  • Brianzasenzabarriere