Dichiarazione di dimora abituale per cittadini extracomunitari  

CHE COSA È E A CHE COSA SERVE:  

E’ la dichiarazione che tutti i cittadini stranieri extracomunitari, per legge, devono effettuare presso il Comune di iscrizione anagrafica entro 60 gg.dal rinnovo del loro permesso di soggiorno.

E' necessaria per non essere cancellati dall’anagrafe della popolazione residente.

DOVE RIVOLGERSI:  

UFFICIO ANAGRAFE

Sede distaccata, Viale Rimembranze,15

COSA OCCORRE FARE PER:  

Compilare il modulo della dichiarazione e firmarlo in presenza dell´Ufficiale d´Anagrafe.

Presentare il permesso di soggiorno rinnovato.

QUANDO:  

La dichiarazione deve essere fatta entro 60 gg.dal rinnovo del permesso di soggiorno.

TEMPI:  

Entro 60 gg.dalla data del rinnovo del permesso di soggiorno.
Trascorso un anno dalla scadenza del permesso di soggiorno, senza che lo straniero abbia presentato la dichiarazione di dimora abituale, previo avviso da parte dell´Ufficiale d´Anagrafe di provvedervi entro i successivi ulteriori 30 gg, lo straniero verrà cancellato dal registro della popolazione residente.

COSTI:  

Nessuno.

NORMATIVA:  

Art.7, comma 3, del D.P.R. 223/89

Art. 15, comma 2, del D.P.R. 394/99

RESPONSABILE:  

Daniele Barbagallo

ALLEGATI

Versione Stampabile Versione Stampabile

  • Segnalazione Guasti
  • Carta di identità elettronica (CIE)
  • Posta Elettronica Certificata (PEC)
  • Amministrazione Trasparente
  • Albo Pretorio
  • PagoPA
  • Nido d´Infanzia comunale: